Acquacotta dei Carbonai

Lunedì 08 Agosto 2011 00:04
Stampa
Venne così chiamata perchè era il pasto dei carbonai e dei taglialegna.
PROCEDIMENTO: in una casseruola mettere del baccalà ricoperto da abbondante acqua e portarlo ad ebollizione.
Togliere qualche pezzo di baccalà e arrostirlo sulla brace.
Disporre sui piatti del pane casareccio bruscato o fritto in olio di oliva, scodellare l'acqua di cottura del baccalà sul pane unendovi
anche qualche pezzo di pesce rismasto nel tegame e disporvi sopra 2 o 3 pezzi di baccalà arrostito. Condire con olio d'oliva.
Ultimo aggiornamento Martedì 09 Agosto 2011 12:16