Porchetta di Selci

Domenica 07 Agosto 2011 12:21
Stampa

Dopo aver disossato il maiale, si condisce all'interno con peperoncino, sale, pepe, spicchi di aglio interi e schiacciati e rosmarino.

Si passa quindi alla cucitura de maiale.

Si inserisce all'interno del maiale un palo di legno di castagno  e si avvolge tutto il corpo con lo spago.

Prima di metterlo nel forno si procede a salavarlo. Si buca quindi la cotica in diversi punti per far sì che durante la cottura il grasso possa fuoriuscire.

Si pulisce il forno mettendo la brace in un angolo, coperta dalla cenere, e vi si introduce il maiale che, tramite il palo, viene sorretto da appositi sostegni.

Si fa colorire il maiale su tutti i lati e quando la doratura è uniforme inizia la cottura vera e propria.

Il maiale viene girato su se stesso a distanza di un'ora e lasciato ogni volta a cuocere su un lato. Infine con la pancia rivolta verso il basso, si lascia completare la cottura (che varia a seconda del peso del maiale). Dopo circa 4 ore controllare il grado di cottura.

Ultimo aggiornamento Domenica 28 Agosto 2011 19:49