Salisano in Sabina

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Primi piatti
Primi piatti

Strengozzi

Disporre la farina a fontana sulla spianatoia ed impastarla con acqua fino ad ottenere una pasta di una certa consistenza. Lavorarla bene e quando sarà liscia e vellutata, stenderla con il mattarello fino a formare una sfoglia piuttosto spessa. Tagliarne delle fettuccine e stenderle con le dita, tirandole in modo da ottenere dei maccheroni della grandezza dei bucatini.
Preparare un sugo con olio d'oliva, aglio, pomodoro, sale e peperoncino.
Cuocere gli strengozzi in abbondante acqua salata e bollente, scolarli al dente e condirli con il sugo.
Servirli ben caldi, cosparsi di prezzemolo.
 

Fettuccine alla grecciana (Greccio)

Preparare la pasta con uova, farina ed un pizzico di sale. Tirare una sfoglia sottile e tagliare la pasta in fettuccine molto fini.
Preparare il sugo con olio di oliva, salsiccia di maiale fresca sbriciolata, un po' di peperoncino e piselli freschi.
Cuocere le fettuccine in abbondante acqua bollente salata, scolare, condire con il sugo e cospargere di pecorino grattugiato.
Servire calde.
 

Fettuccine senz'ova (fettuccine acqua e farina) (Casaprota)

INGREDIENTI: acqua, farina, sale.
PROCEDIMENTO: impastare gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia e vellutata. Stendere la pasta con il mattarello e tagliarla a striscie del formato desiderato.
 

Cicerchiole (Casaprota)

INGREDIENTI: acqua, farina, uova e sale.
PROCEDIMENTO: impastare gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia e vellutata. Stendere la pasta con il mattarello e tagliarla in piccoli quadrucci.
 

Cecamariti all'aglione (Orvinio)

I cecamariti con l'aglione venivano preparati velocemente utilizzando gli avanzi dei pasti precedenti ed il nome, acceca mariti, indica con ironia proprio questa caratteristica della ricetta di abbagliare e ingannare i mariti presentando loro un piatto rapidissimo, il quale sembra aver richiesto tempi molto lunghi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: Pasta lievitata per il pane 500 gr., aglio 6 spicchi, peperoncino, olio di oliva extravergine 1,5 dl., pomodori freschi da sugo 600 gr., sale q.b.
PREPARAZIONE: Ponete per un paio di minuti i pomodori in acqua bollente, quindi spellateli, privateli dei semi e tagliateli a dadini, dopo averli asciugati.
Tritate insieme aglio e peperoncino e fateli soffriggere con dell'olio; unite quindi il pomodoro e fate cuocere per una ventina di minuti.
Lavorate quindi un pezzo di pasta lievitata ed avvolgetelo intorno ad un ferro da calza, allungandolo. Disponenete quindi lo spaghettone bucato, privo del ferro, sulla spianatoia infarinata. Preparate tanti cecamariti quanti la pasta ne consente.
Fate cuocere i cecamariti in abbondante acqua salata, scolateli bene al dente e versateli su un piatto di portata. Conditeli con l'aglione, mescolateli e servite.
 


Pagina 8 di 10

Attivita a Salisano


Impianti elettrici e tecnologici. Per info: 3392653546

Notizie flash

Questo sito si prefigge di far conoscere questo bellissimo paese della Sabina situato a circa 60 chilometri da Roma e a 33 km da Rieti dove è possibile godere del piacevole clima, della natura, della buona cucina e del relax. Qui potrete trovare una rassegna di tutto ciò che Salisano offre in termini paesaggistici e di accoglienza. Buon divertimento.